Must Gallery

Cracking Art Group

foto-di-gruppo

Cracking deriva dall'inglese "to crack", traducibile come spaccarsi, cedere; il nome di questo movimento, nato nel 1993, indica sia la differenza tra la materia naturale e quella artificiale, sia l'intento di affermarsi come rottura e innovazione all'interno della storia dell'arte. Il Cracking Art Group è attualmente composto da: Renzo Nucara (Crema, 1955), Carlo Rizzetti (Bruxelles, 1969), Marco Veronese (Biella, 1962), Alex Angi (Cannes, 1965), Kicco (Biella, 1969), William Sweetlove (Ostenda, 1948). Questi sei artisti internazionali hanno così trasformato il loro pensiero in realtà con la creazione di animali in plastica riciclabile, di diverse forme e colori, opere protagoniste di mostre in musei e rassegne d'arte contemporanea e di installazioni nei luoghi più vari, come strade e piazze, in tutto il mondo, tra cui: "S.O.S. WORLD"  49 Biennale di Venezia (2001); "Brainstorming" SOMA -Seul Museum of Modern Art- Corea del Sud (2007); "REgeneration" Milano (2009), Rimini (2010), Puteaux-Parigi (2010), Roma (2010), Miami (2010); "REgeneration" Duomo di Milano (2012); "Pienadirane" Navigli di Milano (2013).

Works

  • ca-del-bosco-the-blue-guardians
  • chartres
  • img_0477
  • lupi
  • printemps-paris
  • sos-world-49-biennale-di-venezia-2001
  • untitled-1
  • re-evolution-kampa-museum-praga-2008-2
  • _dsc3948